I Mfd Librone1 026 008V
...
3 Agosto Ago 2018 1000 13 days ago

#AlfabetoDuomo M come Miniatura

Un’antica pratica dai Codici Gaffuriani

Il termine deriva da minium, un minerale utilizzato per la realizzazione dell’inchiostro di colore rosso e si riferisce appunto alla scrittura con inchiostro rosso che veniva riservata alle lettere iniziali di brani e capitoli dei testi manoscritti.

Le lettere incipitali, spesso di formato maggiore rispetto al corpo del testo, venivano miniate solo quando la restante parte del testo era stata completata. Per agevolare il lavoro, il copista segnava con un tratto sottile e leggero la lettera che il miniatore avrebbe poi dovuto disegnare.

Abbiamo un esempio di questa pratica nel Librone I di Gaffurio, di cui riproduciamo qui un particolare del f. 8v.

L’immagine è tratta dalla recente digitalizzazione di questo e dei libroni II e III, realizzata grazie a un progetto di ricerca della Schola Cantorum Basiliensis.