News Mese201810
...
2 Ottobre Ott 2018 0952 2 months ago

L'Arcivescovo Montini in visita alle Cave di Candoglia

Dall’Archivio alcune testimonianze del grande affetto di Paolo VI per il suo Duomo


A quattro anni dalla Beatificazione, il 14 ottobre 2018 si terrà in piazza S. Pietro la celebrazione della Canonizzazione di papa Paolo VI, al secolo Giovanni Battista Montini, Arcivescovo e Cardinale della diocesi milanese dal 1955 al 1963.

Durante gli otto anni passati a capo della Chiesa Ambrosiana l’arcivescovo Montini dimostrò grande interesse per il lavoro di tutela, conservazione e valorizzazione svolto dalla Veneranda Fabbrica, reso evidente dalla documentazione che presentiamo oggi.
Questo scatto risalente agli anni ’50 del Novecento mostra il futuro pontefice in una delle sue numerose visite alle Cave di Candoglia, il luogo che rappresenta il cuore di tutta l’attività della Fabbrica del Duomo. Qui l’Arcivescovo Montini si recò a più riprese, visitando la Cava Madre, la Cava di Cornovo, la Scuola di Avviamento Professionale.
Come descritto in una dettagliata relazione, il 4 settembre 1958 l’Arcivescovo G. B. Montini fu invitato a Candoglia per benedire la piccola statua della Madonnina posta nella Cava Madre, legame simbolico e indelebile con la città di Milano e il suo Duomo.

Ancora oggi presso le Cave si trova una targa fatta erigere nel 1968 dalla Fabbrica e benedetta dal cardinale Colombo per ricordare le visite di papa Paolo VI in quei luoghi quando fu Arcivescovo di Milano.